Autori

01 Nicoletta ValloraniR

Sabato 11 ottobre, ore 18
Pradalunga

Auditorium
Scuola Media 
"Paolo VI"
via Aldo Moro

presenta Raul Montanari

Nicoletta Vallorani è nata nelle Marche, in un posto di mare, ma vive a Milano, dove insegna Letterature Inglese e Angloamericana all’Università degli Studi. Pubblica romanzi noir per adulti (l’ultimo uscito è Le madri cattive, Salani 2011 che si è aggiudicato il Premio Maria Teresa Di Lascia nel 2012) e romanzi per ragazzi (l’ultimo uscito, in collaborazione con Mauro Garofalo, sotto lo pseudonimo di Cailìn Og, è Hope. L’ultimo segreto del fuoco, Salani 2013). Cordelia, del 2006, è l’unico suo romanzo pubblicato non di genere. Tradotta in Francia e in Gran Bretagna, è una delle socie fondatrici dell'associazione culturale Tessere Trame www.tesseretrame.com e parte della redazione della collana ControCanto (editpress). E' l'ideatrice e organizzatrice, con Gianmarco Torri, del Festival internazionale di cinema documentario Docucity. Documentare la città www.docucity.unimi.it.

 I suoi film preferiti:

  • Apocalypse now di Francis Ford Coppola
  • Blade Runner di Ridley Scott
  • Il dottor Stranamore di Stanley Kubrick

 

   

02 Gianluca MorozziR

Sabato 18 ottobre, ore 18
Leffe

Auditorium "Pezzoli"
Passaggio Musicanti

presenta Davide Sapienza

Gianluca Morozzi è nato nel 1971 a Bologna, città in cui vive tuttora. Il suo primo romanzo è Despero, del 2001 (Fernandel, poi ripubblicato da Guanda). Ha raggiunto il grande pubblico con il quinto romanzo, Blackout (Guanda 2004), da cui è stato tratto l’omonimo film di Rigoberto Castaneda con protagonista Aiden Gillan.  Tra gli altri suoi romanzi ricordiamo L’era del porco, L’abisso, Cicatrici, Chi non muore, Bob Dylan spiegato a una fan di Madonna e dei Queen e l’ultimo, Radiomorte. Ha vinto il premio Micheluzzi con la graphic novel Pandemonio e il premio Writers con Nato per rincorrere. Ha pubblicato un grande numero di racconti in riviste e antologie, in parte raccolti di recente in Spargere il sale e Niente fiori per gli scrittori (entrambi editi da Fernandel). Il suo nuovo romanzo uscirà per Guanda nella primavera del 2015.

 I suoi film preferiti:

  • 2001: Odissea nello spazio di Stanley Kubrick
  • Pulp fiction di Quentin Tarantino
  • Io e Annie di Woody Allen
   

Nove

Giovedì 23 ottobre, ore 20.30
Nembro

Auditorium "Modernissimo"
Piazza Libertà

presenta Tiziano Colombi

Aldo Nove è nato nel 1967 a Viggiù, piccolo paese al confine con la Svizzera. Il suo primo libro Woobinda è stato pubblicato nel 1996 da Castelvecchi. Un suo racconto è apparso nell'antologia Gioventù cannibale. Nella collana «Stile libero» sono apparsi Puerto Plata Market (1997), Superwoobinda (1998), Amore mio infinito (2000), La più grande balena morta della Lombardia (2004), Mi chiamo Roberta, ho 40 anni, guadagno 250 euro al mese... (2006) e La vita oscena (2010). Nella «Collezione di Poesia» sono apparsi le raccolte Nella galassia oggi come oggi. Covers (2001), composta insieme a Raul Montanari e Tiziano Scarpa, Maria (2007) , A schemi di costellazioni (2010) e Addio mio Novecento (2014). Il suo più ampio volume di poesia è Fuoco su Babilonia! (Crocetti 2003). Il suo ultimo libro è Tutta la luce del mondo (2014).

 

   

 04 Siti2

Sabato 25 ottobre, ore 18
Alzano Lombardo

Auditorium "Montecchio"
via Paglia, 11

presenta Raul Montanari

 

Walter Siti è nato a Modena nel 1947 e si è diplomato nel 1970 alla Scuola Normale Superiore di Pisa; ha insegnato all’Università della Calabria nel 1974, poi a Pisa fino al 1987, a L’Aquila dal 1987 al 2007. Come critico letterario ha scritto due libri per Einaudi sulla poesia italiana della neo-avanguardia e sulla poesia neorealista; si è occupato di Montale, Morante, Penna. Ha curato per i Meridiani di Mondadori l’opera completa di Pier Paolo Pasolini. Si è occupato anche di metrica e di teoria della letteratura. Negli ultimi anni si è dedicato alla scrittura di narrativa. Con Einaudi ha pubblicato Scuola di nudo, Un dolore normale, La magnifica merce e Troppi paradisi. Per Mondadori ha pubblicato Il contagio e Autopsia dell’ossessione. Per Rizzoli ha pubblicato Il canto del diavolo (libro di viaggio negli Emirati Arabi), Resistere non serve a niente e Exit strategy. Collabora con quotidiani e settimanali tra i quali La Repubblica per la quale per tutto il 2014, tiene una rubrica di poesia (La poesia del mondo) sull’edizione domenicale.

 I suoi film preferiti:

  • Ercole e la regina di Lidia di Pietro Francisci
  • La dolce vita di Federico Fellini
  • Natural born killers di Quentin Tarantino

 

   

05 Chicca GagliardoR

Venerdì 31 ottobre, ore 20.30
Treviglio

Auditorium Biblioteca Civica
Largo Marinai d'Italia

presenta Davide Sapienza

Chicca Gagliardo vive a Milano. Ha pubblicato la raccolta di racconti Nell’aldilà dei pesci, il romanzo Lo sguardo dell’ombra, il racconto in voci enciclopediche Gli occhi degli alberi con le fotografie di Massimiliano Tappari (Ponte alle Grazie). Il nuovo romanzo,  Il poeta dell’aria (Hacca edizioni), è stato presentato in anteprima al Festivaletteratura di Mantova 2014. I suoi libri hanno ispirato mostre (tra cui Immagini dall’aldilà dei pesci con le opere di otto artisti al Mart di Rovereto), il corto Nell’aldilà di Flavia Mastrella e Antonio Rezza, letture teatrali, laboratori, passeggiate letterarie notturne. Ha ideato e cura hounlibrointesta.it, blog che unisce sguardi diversi sul mondo editoriale, a cui collaborano scrittori, editor, librai, agenti letterari, poeti, illustratori, bibliotecari.

 I suoi film preferiti:

  • Pina danziamo, danziamo altrimenti siamo perduti di Wim Wenders
  • Big fish di Tim Burton
  • Miracolo a Milano di Vittorio De Sica

 

   

06 Michele-MariR

Sabato 8 novembre, ore 18
Ranica

Centro Culturale "R.Gritti"
Passaggio Sciopero di Ranica 1909

presenta Raul Montanari

Michele Mari vive a Milano, dove insegna Letteratura italiana all’Università Statale, e a Roma. Oltre a diversi saggi ed edizioni di testi, ha pubblicato: Di bestia in bestia (Longanesi 1989; nuova versione Einaudi 2013), Io venìa pien d’angoscia a rimirarti (Longanesi 1990; Marsilio 1998; Cavallo di Ferro 2012), La stiva e l’abisso (Bompiani 1992; Einaudi 2002), Euridice aveva un cane (Bompiani 1993; Einaudi 2004), Filologia dell’anfibio (Bompiani 1995; Laterza 2009), Tu, sanguinosa infanzia (Mondadori 1997; Einaudi 2009), Rondini sul filo (Mondadori 1999), Tutto il ferro della torre Eiffel (Einaudi 2002), Verderame (Einaudi 2007), Rosso Floyd (Einaudi 2010), Fantasmagonia (Einaudi 2012), Roderick Duddle (Einaudi 2014). Nel 2007 è uscito il suo unico libro di poesie: Cento poesie d’amore a Ladyhawke (Einaudi). Nel 2008, insieme al pittore Velasco Vitali, ha pubblicato il libro Milano fantasma (EDT). Per Rizzoli ha tradotto L’Isola del Tesoro di Stevenson e Ritorno all’Isola del Tesoro di Andrew Motion.

 I suoi film preferiti:

 

   

07 Eraldo BaldiniR

Sabato 15 novembre, ore 18
Martinengo

Auditorium "Il Filandone"
via Allegreni

presenta Raul Montanari

Eraldo Baldini  è nato in provincia di Ravenna, dove vive. In campo narrativo ha pubblicato, per Frassinelli, nel 1998 Mal’aria (Premio «Fregene»), nel 1999 Faccia di sale (Premio «Serantini»), nel 2000 Gotico rurale (Premio «Settembrini - Regione del Veneto»), nel 2001 Tre mani nel buio, nel 2002 Bambine. Per Aliberti, nel 2007, insieme a Massimo Cotto, Le notti gotiche. Per Edizioni Ambiente, nel 2007, Melma. Per Einaudi ha pubblicato nel 2003 Bambini, ragni e altri predatori, nel 2004 Nebbia e cenere, nel 2006 Come il lupo (Premio «Predazzo»), nel 2008 (con Alessandro Fabbri) Quell’estate di sangue e di luna, nel 2011 L’uomo nero e la bicicletta blu (Premio Internazionale «Montefiore Conca»), nel 2012 Gotico rurale 2000-2012, nel 2013 Nevicava sangue. Suoi racconti compaiono in diverse antologie. E’ tradotto all’estero da importanti editori. In campo saggistico ha pubblicato numerosi volumi su tradizioni e culture popolari: ricordiamo Halloween (Einaudi 2006) e Tenebroso Natale (Laterza 2012), scritti con Giuseppe Bellosi. Ha scritto sceneggiature e soggetti per il cinema e la televisione. Dal suo romanzo Mal’aria è stato tratto il film tv omonimo (RaiUno 2009). www.eraldobaldini.it 

 I suoi film preferiti: 

  • Riflessi sulla pelle di Philip Ridley
  • Il nastro bianco di Michael Haneke
  • Dead man di Jim Jarmusch

 

 

   

08 Daria BignardiR

Giovedì 20 novembre, ore 20.30
Seriate

CineTeatro "Gavazzeni"
via Marconi, 40

presenta Raul Montanari

Daria Bignardi  è nata a Ferrara ma vive a Milano dal 1984. Nel gennaio 2009 ha pubblicato il memoir Non vi lascerò orfani (Mondadori) che  ha vinto ilp remio Rapallo, il premio Elsa Morante per la narrativa, il premio Città di Padova ed è stato tradotto in diversi Paesi. Nel novembre 2010 ha pubblicato il romanzo Un karma pesante. Nel 2012 è uscito, sempre per Mondadori, il romanzo L’acustica perfetta, in corso di traduzione in 9 Paesi. Il suo ultimo romanzo, Davvero cari, viene pubblicato in ottobre da Mondadori. Scrive per Vanity Fair ed è autore e conduttore del programma Le Invasioni barbariche su La 7.

 I suoi film preferiti:

  • Querelle de Brets di Rainer werner Fassbinder
  • Mary Poppins di Robert Stevenson
  • Il ponte sul fiume Kway di David Lean

 

   

09 Maurizio De GiovanniR

Sabato 22 novembre, ore 18
Caravaggio

Auditorium Centro Civico
"S. Bernardino"
viale Papa Giovanni XXIII, 17

presenta Luca Crovi

Maurizio De Giovanni è nato nel 1958 a Napoli, dove vive. Nel 2006 ha iniziato a scrivere, pubblicando con Graus Editore Le lacrime del pagliaccio, ripubblicato dalla Fandango Libri nel 2007 col titolo Il senso del dolore - l’inverno del commissario Ricciardi, dando inizio a una saga ambientata a Napoli agli inizi degli anni Trenta. Hanno fatto seguito La condanna del sangue (2008), Il posto di ognuno (2009), Il giorno dei morti (2010), Per mano mia (2011), Vipera (2012), Il metodo del Coccodrillo (2012, per Mondadori, vincitore del premio Giorgio Scerbanenco); quindi, per Einaudi, I Bastardi di Pizzofalcone e Buio (2013) e, da ultimo, In fondo al tuo cuore (2014). Questi titoli sono stabilmente inseriti nella classifica dei libri più venduti a livello nazionale e sono stati pubblicati in numerosi paesi. In preparazione una fiction televisiva per la Rai sulla serie dei Bastardi di Pizzofalcone. Scrive anche per il teatro e per il cinema.

 I suoi film preferiti:

 

   

10 Hamid ZiaratiR

Giovedì 27 novembre, ore 20.30
Villa di Serio

Auditorium
Biblioteca Comunale Popolare
via Papa Giovanni XXIII,60

presenta Raul Montanari

Hamid Ziarati è nato nel 1966 a Teheran si è trasferito in Italia nel 1981. Nel 1994 si è laureato in ingegneria a Torino. Esercita la professione di ingegnere progettista e, contemporaneamente, quella di scrittore. Autore di articoli scientifici e di attualità, da oltre vent’anni collabora come interprete e traduttore con il Torino Film Festival, il Museo del Cinema di Torino e il Sottodiciotto Film Festival. Ha pubblicato per Einaudi: Salam, maman (2006, premi Giuseppe Berto, Marisa Rusconi, Fortunato Seminara e Rhegium Julii); Il meccanico delle rose (2009, premi Alziator e Paralup della Fondazione Nuto Revelli); Quasi due, nel 2012. Per il cinema nel 1998 ha scritto soggetto e sceneggiatura di L'occasione fa l'uomo ladro, prodotto da Istituto Fellini - Centro professionale della comunicazione audiovisiva (cine-tv), regia di Valeria Longo. Ha partecipato al documentario Il Cibo dell'anima, (Storie dell'Islam), prodotto da Rai Tre e Emme Audiovisivi, regia Piero Cannizzaro, nel 2008.

 I suoi film preferiti:

  • Tempi moderni di Charlie Chaplin
  • C'era una volta in America di Sergio Leone
  • Gli spietati di Clint Eastwood

 

   

11 Francesco CarofiglioR

Sabato 29 novembre, ore 18
Albino

Auditorium "B. e M. Cuminetti"
viale Aldo Moro, 2/4

presenta Luca Crovi

Gianrico Carofiglio, nato a Bari nel 1961, ha scritto racconti, romanzi e saggi. I suoi libri, sempre in vetta alle classifiche dei best sellers, sono tradotti in tutto il mondo. Ha inventato il popolarissimo personaggio dell'avvocato Guido Guerrieri, cui è stata dedicata una serie televisiva di successo. Per Einaudi ha scritto il racconto La doppia vita di Natalia Blum raccolto nell'antologia Crimini italiani, Cocaina, con Massimo Carlotto e Giancarlo De Cataldo (Einaudi Stile libero 2013) e Una mutevole verità (Einaudi Stile libero 2014). www.gianricocarofiglio.com

 I suoi film preferiti: 

  • Momenti di gloria di Hugh Hudson
  • Picnic ad Hanging Rock di Peter Weir
  • American graffiti di George Lucas

 

 

   

12 Diego De SilvaR

Giovedì 4 dicembre, ore 20.30
Ponteranica

Auditorium comunale
via Valbona, 73

presenta Raul Montanari

Diego De Silva (Napoli, 1964) vive fra Salerno e Roma. Fra i suoi libri, tutti pubblicati da Einaudi: Certi bambini (2001, premio selezione Campiello), la trilogia dedicata all’avvocato Malinconico, composta da Non avevo capito niente (2007, premio Napoli; finalista premio Strega), Mia suocera beve (2010), Sono contrario alle emozioni (2011) e, da ultimo, Mancarsi (2012). Da Certi bambini, nel 2004 è stato tratto il film omonimo diretto dai fratelli Frazzi, vincitore, fra gli altri, dell'oscar europeo e di due David di Donatello. Scrive anche per il cinema e collabora a Il Mattino, L'Espresso, Il fatto quotidiano. I suoi libri sono tradotti in Inghliterra, USA, Francia, Spagna, Portogallo, Grecia, Germania, Israele.

 I suoi film preferiti:

  • Lo squalo di Steven Spielberg
  • L'insolito caso di Monsieur Hire di Patrice Leconte
  • Turista per caso di Lawrence Kasdan

 

   

13 Antonio PascaleR

Sabato 6 dicembre, ore 18
Canonica d'Adda

Centro Civico - Sala Blu
via Vallazza

presenta Davide Sapienza

Antonio Pascale è nato a Napoli, ma dal 1989 vive a Roma, dove lavora presso il Ministero delle politiche agricole. Tra i suoi numerosi libri si ricordano: La città distratta, La manutenzione degli affetti, Passa la bellezza, Scienza e sentimento e l'ultimo lavoro: Le attenuanti sentimentali (terna premio Viareggio). Un suo saggio, Democrazia, cosa può fare uno scrittore (Codice Edizioni), è stato inserito da Baricco tra i 50 migliori titoli degli ultimi dieci anni. Come editorialista, collabora con Il Corriere della Sera, Il Messaggero e Il Mattino. Scrive per la rivista Le Scienze e per Limes. Tiene un blog su Il Post. E' stato l'intellettuale di servizio nelle edizioni 2012/2014 delle Invasioni barbariche. Si occupa di divulgazione scientifica e ha scritto e interpretato insieme ad Amedeo Balbi due spettacoli teatrali, Dal Big Bang alla civiltà in sei immagini e Materia e libertà: un dialogo sul libero arbitrio. I suoi libri sono tradotti in Francia, Portogallo, Spagna e Lituania e hanno vinto numerosi premi.

 I suoi film preferiti:

  • The Elephant Man di David Lynch
  • 8 e mezzo di Federico Fellini
  • Il cacciatore di Michael Cimino

 

   

14 FratusR

Sabato 13 dicembre, ore 18
Casirate d'Adda

Centro Civico "Cento passi"
via Bergamina, 9

presenta Davide Sapienza

Tiziano Fratus ha concepito i concetti di "Homo Radix" e "alberografia" sviluppandoli in una serie di libri fra i quali L'Italia è un bosco (Laterza), Manuale del perfetto cercatore d'alberi (Feltrinelli), Il sussurro degli alberi (Ediciclo), Giona delle sequoie (inedito).
Guida passeggiate per cercatori di alberi secolari, tiene mostre fotografiche e disegna itinerari botanici. Ha pubblicato diversi libri di poesia e ha in cantiere Un quaderno di radici per l'editore Feltrinelli. 
www.homoradix.com

 I suoi film preferiti: 

  • L'albero degli zoccoli di Ermanno Olmi
  • The tree of life di Terrence Malick
  • Wittgenstein di Derek Jarman

 

CONDUTTORI

 

Raul Montanari 300

 

Raul Montanari dirige il Festival Presente Prossimo dal 2008. Ha pubblicato tre libri di racconti e dodici romanzi. I più noti: La perfezione (Feltrinelli 1994) e, per Baldini e Castoldi, Che cosa hai fatto, Chiudi gli occhi, L’esistenza di dio, La prima notte, Strane cose domani (selezione Premio Strega, premio Bari e premio Siderno 2010). Più di cento suoi racconti sono usciti in antologie, quotidiani e periodici. Con Aldo Nove e Tiziano Scarpa ha scritto Nelle galassie oggi come oggi (Einaudi), insolito bestseller nel campo della poesia. Ha firmato opere teatrali, sceneggiature e importanti traduzioni dalle lingue classiche e moderne (Sofocle, Seneca, Shakespeare, Poe, Stevenson, Wilde, Borges, Cormac McCarthy fra gli altri). Scrive per varie testate, gira l’Italia tenendo reading e conferenze. Dal ’99 ha una scuola di scrittura creativa a Milano, fra le più famose in Italia. I suoi ultimi libri sono il saggio Il Cristo Zen (Indiana 2011) e il romanzo Il tempo dell’innocenza (Baldini & Castoldi 2012). 
www.raulmontanari.it

   

DAvide Sapienza foto di Adriano Tomba 300[Foto di Adriano Tomba]

Davide Sapienza. E' dal 2004 che il viaggio si muove proponendo una narrativa che sposta gli orizzonti, figlia di un rapporto profondo con la natura e la psiche. Il 2014 celebra il decennale del suo libro-simbolo I diari di Rubha Hunish. Dopo la pubblicazione in ebook (Feltrinelli ZOOM) arriva il nuovo libro Camminando (Lubrina Editore). Il percorso è passato dalle storie di La Valle di Ognidove, La Strada Era L'Acqua, La Musica Della Neve, libri che hanno stimolato l’editore Zanichelli a chiedergli il manuale Scrivere la Natura (2012) e il Festival Presente Prossimo a invitarlo già nel 2009. Firma de Il Corriere della Sera (Bergamo), esplora con le performance letterarie, i cammini NatuRe, le traduzioni (Jack London, Barry Lopez, E.A. Poe), il lavoro televisivo (Scemi di guerra o La sapienza di Davide. Parole in cammino). 

www.davidesapienza.net

   

P2 colombi2R

 

Tiziano Colombi nasce a Bergamo nel 1972; nel 1993 pubblica per Sellerio Il segreto di Cicerone e si laurea nel 1996 in Filosofia della Scienza con Giulio Giorello. Nel 2011 pubblica per l’editore Effigie Santi Patroni Padani. Nello stesso anno è tra i fondatori della marcia Milano-Napoli, nell’ambito di “Cammina cammina”, in occasione dei 150 anni dall'Unità d'Italia. Nel 2014 pubblica Gas. Fritz Haber, inventore dello Zyklon B , Mimesis editore. Collabora alla rivista Doppiozero. A fine 2014 è in uscita per Zandonai editore Lettere a Grace, romanzo epistolare su Marguerite Yourcenar.

www.tizianocolombi.it

   

P3 Luca CroviR

 

Luca Crovi critico rock e speaker radiofonico, è stato per nove anni conduttore della popolare trasmissione Tutti i colori del giallo in onda su Radio2. Dal 1993 lavora come redattore per la Sergio Bonelli Editore. Ha pubblicato i saggi: Delitti di carta nostra: una storia del giallo italiano (Puntozero), Tutti i colori del giallo (Marsilio), Noir. Istruzioni per l’uso (Garzanti). Con Stefano Priarone ha firmato le monografie Mister Fantasy. Il mondo segreto di Tolkien (Passigli) e Stephen King. L'uomo vestito di incubi (Aliberti). Ha scritto con Seba Pezzani il «rock thriller» Tuttifrutti (Passigli). Ha curato con Franz Campi l'antologia musicale gialla L'assassino è il chitarrista (Puntozero) e con Claudio Gallo quella salgariana Cuore di tigre (Piemme). Ha realizzato per i Corsivi del Corriere della Sera Giro del mondo in giallo e Gli incubi di Stephen King. Come sceneggiatore ha adattato a fumetti storie di Andrea G. Pinketts, Joe R. Lansdale e Massimo Carlotto.