Autori

Rossana Campo 300

Sabato 19 ottobre, ore 18
Martinengo

Biblioteca Comunale

Presenta Raul Montanari

Rossana Campo  è nata a Genova nel 1963 e vive fra Roma e Parigi. Ha esordito nel 1992 col romanzo In principio erano le mutande (diventato poi il film omonimo con la regia di Anna Negri nel 1999). Sono seguiti una decina di romanzi che l’hanno consacrata come una delle voci più interessanti della letteratura contemporanea. Ricordiamo Il Pieno di super (1993), Mai sentita così bene (1995), L’attore americano (1997), Sono pazza di te (2001), L’uomo che non ho sposato (2003), Duro come l’amore (2005), Più forte di me (2007), Lezioni di arabo (2010), Felice per quello che sei - Confessioni di una buddista emotiva (2012), Il Posto delle donne (2013). Scrittrice tradotta in molte lingue, di lei il Dizionario mondiale della Letteratura Rizzoli-Larousse ha scritto "Personaggi fragili e disadattati in cerca di stabilità disegnano nelle pagine ironiche e a tratti drammatiche di Rossana Campo un mondo di antieroi, di esclusi, di stravaganti, cui lo sguardo affettuoso e disincantato dell'autrice conferisce vibrante umanità in un linguaggio quotidiano, incisivo, colorito".

Consiglia questi film.

   

 antonio moresco 300

Sabato 26 ottobre, ore 18
Nembro

Biblioteca Centro Cultura

Presenta Raul Montanari

Antonio Moresco è nato a Mantova nel 1947 e vive a Milano. La sua consacrazione avviene con il romanzo Gli esordi (1998), dopo un rapporto lungo e travagliato con l’editoria italiana, che stenta ad accettare le novità della sua scrittura e la corrosività dei contenuti. Ormai considerato tra i maggiori scrittori viventi, ha pubblicato numerose opere, ultime delle quali: Lettere a nessuno (Einaudi 2008), Canti del caos (due volumi ripubblicati da Mondadori nel 2009), Gli incendiati (Mondadori 2010), La parete di luce (Effigie 2011), Il combattimento (comprende le prime opere, ripubblicate sotto questo titolo da Mondadori nel 2012) e La lucina (Mondadori 2013). Animatore e provocatore culturale instancabile, è stato di recente promotore del progetto Freccia d’Europa, un viaggio a piedi dall’Italia a Strasburgo, sede del Parlamento Europeo, seguendo l’antica via Francigena dei pellegrini.

Consiglia questi film.

   

 giorgiofaletti 300

Sabato 9 novembre, ore 18
Treviglio

Palazzetto Comunale
”PalaFacchetti”

Presenta Raul Montanari

Giorgio Faletti è nato ad Asti nel 1950. Il suo primo romanzo, Io uccido (2002) ha venduto solo in Italia quattro milioni e mezzo di copie e ha creato un’eco enorme anche all’estero, suscitando un dibattito critico in cui le voci dissonanti hanno perduto di interesse via via che l’autore pubblicava altri libri tutti accolti con entusiasmo dal pubblico. Sono seguiti infatti cinque romanzi tutti di grandissimo successo: Niente di vero tranne gli occhi, Fuori da un evidente destino, Io sono Dio, Appunti di un venditore di donne, Tre atti e due tempi, e inoltre la raccolta di racconti Pochi inutili nascondigli. Il suo ultimo approdo in libreria è recentissimo, con la narrazione autobiografica Da quando a ora, accompagnata da due cd.

www.giorgiofaletti.it

   

marco malvaldi 300

Sabato 16 novembre, ore 18
Ranica

Teatro del Borgo

Presenta Raul Montanari

 

Marco Malvaldi è nato a Pisa il 27 gennaio 1974 (stesso giorno di Mozart, Lewis Carrol e Lando Fiorini). E' sposato ed ha un figlio.
Marco è un tipo eclettico, e sa fare male parecchie cose: dopo la laurea in chimica, e contemporanei studi di conservatorio, ha provato a fare il cantante lirico. La critica lo ha stroncato presto. Il pubblico, al contrario, non lo ha mai giudicato: fortunatamente, non era mai lì quando cantava. Sul fronte universitario non è andata meglio; all'ultimo concorso da ricercatore a cui ha partecipato, si sono presentati in ventisei per un posto. La spietata concorrenza, unita ad una scarsa propensione del Malvaldi per lo sciacallaggio e l'omicidio, non fanno sperare in meglio per il futuro.
Appesa l'ugola al chiodo, e messo in un cassetto chiuso male il mestiere di chimico, nel frattempo ha provato a scrivere un libro. E lì, per fortuna, sembra andare meglio: ha pubblicato con Sellerio editore quattro gialli ambientati in Toscana: La Briscola in Cinque (2007), Il gioco delle tre carte (2008), Il re dei Giochi (2010) e La carta più alta (2012). Nel 2011 è uscito Odore di chiuso, il cui protagonista è il noto cuoco e gourmet Pellegrino Artusi.
Nel 2012 ha scritto, insieme con Roberto Vacca, La pillola del giorno prima (Transeuropa) nel quale i due affrontano con curiosa insolenza il rapporto tra salute pubblica e farmacopea. 

Consiglia questi film.

   

FrancoBuffoni 300

Sabato 23 novembre, ore 18
Caravaggio

Sala Consiliare del Comune

Presenta Davide Sapienza

Franco Buffoni (Gallarate, 1948) ha pubblicato le raccolte di poesia Nell'acqua degli occhi (Guanda 1979), I tre desideri (San Marco dei Giustiniani 1984), Quaranta a quindici (Crocetti 1987), Scuola di Atene (Arzanà 1991), Suora carmelitana (Guanda 1997), Songs of Spring (Marcos y Marcos 1999), Il profilo del Rosa (Mondadori 2000), Theios (Interlinea 2001), Del Maestro in bottega (Empiria 2002), Guerra (Mondadori 2005), Noi e loro (Donzelli 2008), Roma (Guanda 2009). L’Oscar Mondadori Poesie 1975-2012 raccoglie tutta la sua opera poetica. Per Mondadori ha tradotto Poeti romantici inglesi (2005), per Marcos y Marcos Una piccola tabaccheria. Quaderno di traduzioni (2012). È autore dei romanzi Reperto 74 (Zona 2008), Zamel (Marcos y Marcos 2009), Il servo di Byron (Fazi 2012), dei pamphlet Più luce, padre (Sossella, 2006) e Laico alfabeto in salsa gay piccante (Transeuropa 2010), oltre che di numerosi saggi.

www.francobuffoni.it

Consiglia questi film.

   

Paolo Di Paolo 300

Sabato 30 novembre, ore 18
Villa di Serio

Biblioteca Comunale

Presenta Raul Montanari

Paolo Di Paolo è nato nel 1983 a Roma. Nel 2003 entra in finale al Premio Campiello Giovani e, con i racconti Nuovi cieli, nuove carte, al Premio Italo Calvino. È autore tra l’altro di Ogni viaggio è un romanzo (2007) e di Raccontami la notte in cui sono nato (2008). Per Feltrinelli ha pubblicato Dove eravate tutti (2011, Premio Mondello e Premio Vittorini) e, nella collana digitale Zoom, La miracolosa stranezza di essere vivi (2012). Con il suo ultimo romanzo, Mandami tanta vita, è stato finalista al premio Strega 2013. E’ considerato unanimemente una delle grandi promesse mantenute della letteratura italiana del Duemila.

Consiglia questi film.

   

 AlessandroBertante 300 

Sabato 7 dicembre, ore 18
Casirate d'Adda

Sala Consiliare del Comune

Presenta Raul Montanari

Alessandro Bertante è nato ad Alessandria nel 1969, vive a Milano. Nel 2000 ha pubblicato il romanzo Malavida (Leoncavallo Libri), nel 2003 il saggio Re Nudo (NDA Press), nel 2007 il saggio Contro il ’68 (Agenzia X), nel 2008 il romanzo Al Diavul, (Marsilio), vincitore del Premio Chianti e del Premio Città di Bobbio, nel 2011 il romanzo Nina dei lupi, (Marsilio), finalista Premio Strega e vincitore del Premio Rieti, nel 2012 La magnifica Orda (Il Saggiatore). Il suo ultimo romanzo è Estate crudele (Rizzoli). Insegna alla NABA ed è il direttore del portale letterario bookdetector.com.

Consiglia questi film.

   

Laura Pariani 300

Sabato 14 dicembre, ore 18
Albino

Auditorium comunale

Presenta Davide Sapienza

 

Laura Pariani (1951) vive a Orta San Giulio (NO). Laureata in Filosofia all’Università degli Studi di Milano, ha pubblicato numerosi libri: Di corno o d'oro (Sellerio 1993), Il Pettine(Sellerio 1995), La spada e la luna (Sellerio 1995), La perfezione degli elastici (e del cinema) (Rizzoli 1997), La signora dei porci (Rizzoli 1999), Il paese delle vocali (Casagrande 2000), La foto di Orta (Rizzoli 2001), Quando Dio ballava il tango (Rizzoli 2002), L’uovo di Gertrudina (Rizzoli 2003), La straduzione (Rizzoli 2004), Il Paese dei sogni perduti (Effigie 2004), Tango per una rosa (Casagrande 2005), Patagonia Blues (Effigie 2006), I pesci nel letto (Alet 2006), Dio non ama i bambini (Einaudi 2007), Milano è una selva oscura (Einaudi 2010), La valle delle donne lupo (Einaudi 2011), Le montagne di don Patagonia (Interlinea 2012), Il piatto dell’angelo (Giunti 2013). Ha partecipato alla sceneggiatura di Così ridevano di Gianni Amelio (Leone d’oro 1998). Disegna fumetti e lavora per il teatro.

Consiglia questi film.

 

 

CONDUTTORI

Raul Montanari 300

 

Raul Montanari dirige il festival letterario Presente Prossimo dal 2008. Ha pubblicato tre libri di racconti e dodici romanzi. I più noti: La perfezione (Feltrinelli 1994) e, per Baldini e Castoldi, Che cosa hai fatto, Chiudi gli occhi, L’esistenza di dio, La prima notte, Strane cose domani (selezione Premio Strega, premio Bari e premio Siderno 2010). Più di cento suoi racconti sono usciti in antologie, quotidiani e periodici. Con Aldo Nove e Tiziano Scarpa ha scritto Nelle galassie oggi come oggi (Einaudi), insolito bestseller nel campo della poesia. Ha firmato opere teatrali, sceneggiature e importanti traduzioni dalle lingue classiche e moderne (Sofocle, Seneca, Shakespeare, Poe, Stevenson, Wilde, Borges, Cormac McCarthy fra gli altri). Scrive per varie testate, gira l’Italia tenendo reading e conferenze. Dal ’99 ha una scuola di scrittura creativa a Milano.

I suoi ultimi libri sono il saggio Il Cristo Zen (Indiana 2011) e il romanzo Il tempo dell’innocenza (Baldini & Castoldi 2012).

www.raulmontanari.it

   

DAvide Sapienza foto di Adriano Tomba 300 

Foto di Adriano Tomba

Davide Sapienza è scrittore, traduttore, autore di reportage, servizi e immagini fotografiche. Dal ventunesimo secolo si dedica a forme di narrativa legate all'appartenenza: alla Terra, al Viaggio, al Cammino. I Diari di Rubha Hunish, La valle di Ognidove, La strada era l'acqua, La musica della neve, Scrivere la natura le opere principali. Ha lanciato i cammini Natu.Re., realizza performance musicali letterarie (del 2013 il cd La musica della neve.experience). Per scrivere gli serve vagare tra le vie invisibili, scoprire le mappe interiori. Vive in montagna, ha fondato Diritti della Natura Italia (www.dirittidellanaturaitalia.it). Nel 2009 la TV Svizzera Italiana gli ha dedicato il documentario "Parole in cammino". É tra i maggiori studiosi internazionali di Jack London e traduttore di classici (come Barry Lopez, Poe) e narratori dell'esplorazione (Nansen, Scott). 

Della vita rock e del resto si dice (quasi) tutto suwww.davidesapienza.it.